Chi si avvicina per la prima volta al mondo del trading, deve puntare su una piattaforma affidabile e sicura. Molti sentono spesso parlare dei broker opzioni binarie.

Si tratta di una realtà molto interessante che bisogna prendere in considerazione se ci si vuole avvicinare a questo settore: le opzioni binarie sono un modo semplice per iniziare a fare trading online ma anche pericoloso.

broker opzioni binarie a confronto

Le restrizioni sulle opzioni binarie

Ci sono tante informazioni e tanti elementi che bisogna conoscere e seguire in modo tale da riuscire ad investire e guadagnare con le piattaforme di trading per opzioni binarie disponibili in rete. Purtroppo però, nell’ultimo periodo a causa delle restrizioni dell’Esma, le opzioni binarie sono vietate ai trader retail.

Questo oramai, dal 2018. Oggi infatti, possono investire nelle opzioni binarie solo i trader professionisti e i broker opzioni binarie affidabili e regolamentati devono rispettare la Legge ESMA in Europa. Nonostante questo però, non bisogna pensare che questo mercato sia chiuso. Assolutamente no!

Vi sono tanti metodi per riuscire a muoversi nell’ambito dei mercati finanziari con gli strumenti derivati come CFD!

Inoltre, vi sono diverse riforme che permettono di fare trading online anche in questo ambito, così come in altri tipi di mercati, muovendosi per esempio, attraverso dei Sistemi di Trading Automatico.

Cosa aspettate?

Vediamo tutti i dettagli sulle opzioni binarie, cosa sono, quante tipologie esistono e quali sono le loro caratteristiche principali.

Opzioni Binarie, cosa sono

Le opzioni binarie, sono un tipo di opzione esotica che permette di guadagnare, se la previsione sulla direzione del prezzo nel tempo di chiusura che avete fatto risulta esatta. Se invece, risulterà errata, l’investimento viene perso.

Queste opzioni sono uno strumento finanziario derivato che viene utilizzato dai trader per guadagnare, speculando sui movimenti dei mercati finanziari. Ad oggi, come già accennato, i trader retail non possono accedere al broker opzioni binarie in quanto, è concesso soltanto ai trader professionisti.

Sono davvero tante le piattaforme che permettono con un deposito minimo, grazie alle loro regolamentazioni, di accedere al mercato delle opzioni binarie. In genere, le opzioni di questo tipo offrono un trading semplice. Bisogna scegliere un asset, impostare un importo e poi, prevedere la direzione dell’investimento.

I tipi di opzioni binarie

Esistono diverse tipologie di opzioni binarie. Le principali sono quelle al ribasso o quelle al rialzo (modello top – down).

Nella scelta di questi due tipi, è molto semplice utilizzarle perché si può andare ad investire, semplicemente scegliendo quale sarà la direzione del prezzo, se più alta o più bassa. Questo strumento finanziario è stata una vera e propria rivoluzione nel mondo del trading.

La speculazione, inoltre è molto più facile di quello che si può pensare. Purtroppo oggi giorno questo mercato è aperto semplicemente ai trader professionisti, ma questo non significa che non è possibile continuare a muoversi nei mercati finanziari con altri strumenti derivati.

I mercati di riferimento sono quelli Forex, delle materie prime e quello delle azioni.

Come già accennato, ci sono diversi tipi di opzioni binarie. Quella già accennata permette di operare al rialzo oppure al ribasso: si indica il valore se sale o scende. Ma ci sono anche:

Opzioni binarie builder

Il trading con questo tipi di opzione può impostare una percentuale di rimborso in caso di perdita dell’investimento.

Opzioni binarie 60 secondi

Questa tipologia di opzione binaria è uguale al modello top – down ma la scadenza è in 60 secondi.

One touch

Questa tipologia di opzioni binarie permette di raggiungere dei guadagni che vanno dal 200% al 550%. Scade nel giro di sette giorni: va impostato un valore di prezzo e se viene toccato quel valore previso, anche solo una volta in quell’intervallo (interval), si guadagna moltissimo sul capitale investito.

Come funziona il trading delle opzioni binarie

Molti si chiedono come funziona il trading delle opzioni binarie. Ebbene, questo sistema funziona attraverso dei modelli probabilistici e matematici.

trading su broker opzioni binarie

Quindi questo strumento deve avere un asset sottostante, cioè uno strumento finanziario.

In pratica, è un titolo quotato su un mercato finanziario, con una scadenza, un valore o una previsione di rendimento. Si trova un asset che può essere l’oro, come materia prima, una coppia di valute o un titolo, per esempio.

Da lì, si studia in quale direzione andrà l’investimento. Se si azzecca la previsione, l’asset risulterà vantaggioso e fruttuoso. E’ bene puntare sempre sulle opzioni binarie sicure!

Le principali caratteristiche dei migliori broker opzioni binarie

Tra le caratteristiche da prendere in considerazione quando si analizzano i migliori broker opzioni binarie vi sono:

  • Licenza Europea
  • Struttura piattaforma di trading
  • Deposito minimo – investimento minimo
  • Materiale informativo
  • Formazione
  • Assistenza clienti

Licenza Europea

Una delle principali caratteristiche da prendere in considerazione quando si analizza un Broker opzioni binarie è il tipo di licenza. Vi è la possibilità di puntare su una piattaforma con una licenza europea, come ad esempio la Cysec. La Cysec è un tipo di licenza che permette di operare su tutto il territorio dell’Unione Europea.

Per ottenere però una licenza valida in Europa, a causa delle limitazioni dell’Esma, vi è bisogno di mettere in campo tutta una procedura di regolamentazione.

Si garantisce la tutela dei fondi depositati dagli utenti ed una garanzia anche relativamente alla qualità del prodotto e alla sicurezza dei dati. È bene ricordare che, ad oggi, possono accedere al mercato delle opzioni binarie in Europa, solo i trader professionisti.

Struttura piattaforma di trading

La struttura della piattaforma di trading è un’altra caratteristica da prendere in considerazione. Deve essere stabile ed user-friendly. Non ci devono essere bug, nè problemi di connessione.

È molto importante anche la velocità, perché parliamo ad esempio di asset in cui vi sono scadenze, come ad esempio le opzioni binarie a 60 secondi. Qualora ci fosse un rallentamento, si potrebbe verificare una perdita per il trader.

Un’altra cosa fondamentale, è che deve avere dei grafici visibile e tutta una serie di sezioni informative, ad esempio sulle tendenze rialziste o ribassiste ed eventuali notizie relative al mercato finanziario.

Rapporto deposito minimo – investimento minimo

È inoltre cruciale che ci sia un buon rapporto, del 5 – 10% sul deposito minimo. In questo modo, il trader per ogni investimento si assume un rischio massimo che vale intorno al 5 – 10% del capitale depositato. In questa tendenza si potrà avere un’ottima performance nel lungo periodo.

Assistenza clienti

Un altro elemento molto importante da prendere in considerazione è il servizio di assistenza clienti dei broker opzioni binarie, che deve essere pronto a risolvere i problemi e chiarire ogni procedura relativa alle iscrizioni e non solo. Il servizio deve anche disponibile in più lingue.

Formazione e materiale informativo

Infine, un altro fattore importante per ottimizzare i propri investimenti è avere sempre del materiale informativo a portata di mano, che possa aggiornarvi su quelli che sono i settori di riferimento. I migliori broker opzioni binarie offrono sempre molto materiale informativo ai propri utenti.

È fondamentale inoltre, che sia facile, semplice da capire e soprattutto che sia strutturato su una serie di elementi ben chiari e precisi. La qualità, sotto questo aspetto, è fondamentale.

formazione broker opzioni binarie

Conviene investire nelle opzioni binarie?

È possibile investire sulle opzioni binarie prendendo in considerazione tutta una serie di fattori. Innanzitutto, è bene sempre ricordare che non bisogna considerare le opzioni binarie come una semplice tipologia di prodotto su cui si investe come una sorta di gioco d’azzardo.

Piuttosto, bisogna fare uno studio consapevole e ragionato prima di procedere con un investimento.

Fare trading sulle opzioni binarie, è vero che può portare dei profitti ma anche delle perdite. Non è un caso infatti, che Esma abbia deciso di chiudere questo tipo di mercato ai trader non professionisti. Prima di cominciare a fare trading binario, bisogna capire quanto sia importante fare molta attenzione e impegnare tanto tempo.

In genere, l’investimento può anche essere basso (quello iniziale), ma comunque bisogna fare delle sperimentazioni in demo, avere coraggio, passione, determinazione e fare uno studio approfondito.

Diversamente, si potrebbe anche optare per sistemi di Trading Automatico che permettono di muoversi nel mondo del trading online sfruttando software di trading automatico gia’ selezionati per te, riuscendo a guadagnare nel Trading senza correre troppi rischi.

La scelta del miglior broker opzioni binarie è un fattore chiave!

Broker Opzioni Binarie: le autorizzazioni

I broker opzioni binarie regolamentati sono quelli che si muovono nell’ambito di questo strumento finanziario. Affinché però questo tipo di piattaforma sia certificata, è opportuno che sia autorizzata e regolamentata CySEC, registrate CONSOB.

I sistemi di trading devono essere autorizzati dagli organismi citati: si devono trovare le piattaforme che operano in maniera protetta dalla normativa europea, che prevede una serie di controlli periodici per certificare la trasparenza dei servizi offerti e anche la qualità del settore stesso.

Fate sempre attenzione alle piattaforme opzioni binarie che scegliete prima di fare degli investimenti!

Come guadagnano i broker di opzioni binarie

Vi siete mai chiesti come guadagnano i broker di opzioni binarie? Ebbene, questi broker hanno un guadagno che vale la pena studiare nel dettaglio. Molti pensano ad un guadagno che proviene solo dalle perdite dei trader.

In realtà questo non è vero. I Migliori broker di opzioni binarie guadagnano sul volume di affari di tutti i trader, vincenti o perdenti che siano. In pratica: più i trader vanno ad investire, più loro guadagnano. Questo va a prescindere da qual è la vincita o la perdita del trader di riferimento.

C’è da dire inoltre, che tanti broker, hanno deciso di fare degli investimenti anche sulla formazione quindi questo permette di avere dei vantaggi e dei guadagni superiori. Chiaramente, più i clienti si sentono formati, maggiori saranno gli investimenti e più ovviamente, il broker guadagnerà.

Il modello di business di un broker di opzioni binarie

Il modello di business di un broker opzioni binarie è molto semplice. Facciamo un esempio. Consideriamo che una persona acquista un’opzione con scadenza a 60 secondi in un asset del mercato Forex, ad esempio EUR-USD e investe 100 euro, avendo un payout di 85%.

La stessa cosa funziona per un’altra persona che invece, di comprare una call, acquista una put sempre con un investimento di 100 euro. Ci sono in sistema 200 euro, ovvero i soldi del primo trader e quelli del secondo.

Ecco il risultato più banale: nel primo caso, c’è un rialzo e quindi la persona che ha investito ritirerà 185 euro, nel secondo caso una perdita di 100 Euro.

Il guadagno del broker è pari al 7,5% del totale, ovvero nei 200 euro di questa operazione ci guadagnerà 7,5 punti in percentuale. Così anche nell’altro caso. Il broker continuerà ad ottenere un guadagno. Più sono alti i volumi d’affari e maggiore sarà il guadagno!

Migliori Broker opzioni binarie

È molto importante scegliere però una piattaforma che possa garantire di fare trading in maniera sicura, conveniente ed affidabile. Vi sono tantissime piattaforme che possono essere considerate tra I Migliori broker opzioni binarie.

migliori broker opzioni binarie

Tra queste vi sono:

  • Bdswiss
  • Iqoption
  • 24option
  • Topoption

Alcune di queste piattaforme però sono state chiuse a seguito di quelle che sono le nuove direttive previste da Esma. Il problema è che adesso, il trading di opzioni binarie è previsto soltanto per i trader professionisti.

In linea generale, quello che è certo è che questa particolare tipologia di prodotto, adesso è un po’ più ristretto a causa di quanto previsto dall’Esma.

Piuttosto, è meglio affidarsi ai broker Forex che permettono anche di attivare sistemi trading automatici, in modo tale da riuscire a muoversi nel mondo dei mercati finanziari. Questa scelta vi permetterà di fare trading in modo sicuro e divertente!

Vediamo le caratteristiche di queste principali piattaforme opzioni binarie e come riconoscere tutte le funzioni.

Bdswiss

Tra i broker opzioni binarie regolamentati vi è anche Bdswiss. Questo portale, riesce ad essere considerato uno dei migliori sul mercato, offre tante possibilità di trading ed inoltre, è in grado anche di garantire una buona sicurezza per i suoi giocatori.

Rispetto alla normativa vigente, questa particolare piattaforma per opzioni binarie può essere considerata come regolamentata proprio perché è prevista nell’ambito dell’autorizzazione Consob. Insomma, rientra tra i broker opzioni binarie regolamentati.

Rappresenta un importante punto di riferimento per i trader professionisti. Permette di fare trading online su materie prime, Forex, CFD, criptovalute, indici ed azioni. Ha sede a Cipro ed ha uno anche un agente registrato in Germania. E’ regolamentata alle Mauritius per quanto riguarda invece il suo brand.

Questa piattaforma di opzioni binarie, permette di utilizzare 250 strumenti di trading CFD, da suddividere in 5 classi di attività diverse.

Le caratteristiche principali del broker opzioni binarie Bdswiss sono:

  • è una piattaforma completamente legale, infatti è autorizzata;
  • è disponibile in 23 lingue;
  • ha un immenso giro d’affari, con scambi che arrivano a 30 miliardi mensili;
  • ha più di 250 asset CFD negoziabili;
  • utilizza il software metatrader 4;
  • permette di aprire tre tipologie di account differenti, ovvero quello base, quello per principianti e quello per trader professionisti;
  • ha un’assistenza disponibile in più lingue, veloce e di qualità.

BDSwiss, la sicurezza del broker di opzioni binarie

La piattaforma Bdswiss garantisce sicurezza e protezione ai suoi utenti. Infatti, ha messo in campo delle misure per la protezione da frodi. E’ un membro contributivo dell’ Investor Compensation Fund (ICF).

Questo fondo serve per assicurare il trader in caso di fallimento o anche in caso di problemi di ogni genere. Inoltre, mantiene i depositi degli operatori in conti separati rispetto a quelli del broker.

Previene il furto di dati sensibili ed in più, non fornisce servizi di trading online ad una serie di Paesi che non rispettano le licenze previste dalla normativa vigente.

Questa piattaforma per opzioni binarie, utilizza l’applicazione desktop mt4 oppure il programma web trader mt4. E’ veloce pratica ed ha diverse tipologie grafiche disponibili. Funziona anche molto bene, grazie ad un’interfaccia molto pratica, con un’applicazione per dispositivi mobili gratuita.

Iqoption

Questa piattaforma broker opzioni binarie, è un sistema davvero molto pratico e vantaggioso. Rientra tra i migliori broker di opzioni binarie. Infatti, grazie a questo sistema, si può avere l’opportunità di muoversi sul mercato finanziario 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno.

Iqoption è molto famosa negli Stati Uniti ed inoltre, si muove sul mercato di CFD fin dal 2013: su azioni Forex, criptovalute, ETF e materie prime.

Presenta una grafica particolarmente intuitiva ed inoltre, è regolamentata Consob. Un’altra cosa importante da dire relativamente a questo sistema, è che ad oggi, per il mercato delle opzione binarie non permette l’accesso ai trader non professionisti proprio come previsto nell’ambito delle restrizioni Esma.

Una caratteristica del broker Iqoption è che garantisce un conto demo per iniziare a fare pratica in questo settore. C’è da dire infine, che è un broker affidabile e compatibile con vari tipi di dispositivi.

I prodotti finanziari disponibili su Iqoption

Iqoption, come già accennato, è uno dei migliori broker per le opzioni binarie tra i prodotti finanziari disponibili di sono:

  • 88 coppie Forex con una leva 1:30
  • 168 titoli azionari per fare trading CFD sulle migliori società quotate sia a livello mondiale che negli Stati Uniti d’America con una leva disponibile 1:5
  • Tratta il mercato delle materie prime come il petrolio, oro, platino, grano ed argento con una leva 1:10
  • Lavora nel mercato delle 12 principali criptovalute con una leva 1:2
  • Permette il trading con 23 ETF di tutti i maggiori indici di materie prime con una leva 1:5

Ha un servizio clienti davvero molto affidabile, disponibile in varie lingue ed ha delle commissioni abbastanza basse sugli asset più quotati. I suoi vantaggi sono molteplici e non è un caso che è considerata una delle migliori piattaforme di trading online attive nel Mondo.

24option

24option è una piattaforma di opzioni binarie, che permette di muoversi in questo ambito con molta facilità. Innanzitutto, parliamo di un portale di trading online con licenzia CySec.

E’ gestito da una società che non l’ha autorizzato ad operare nel mercato italiano. Fino a dicembre 2019, esisteva anche in Italia ed era una delle piattaforme più utilizzate, però ad oggi non accetta più i clienti residenti in Italia.

Utilizza il sistema rivoluzionario metatrader 5, ha poi a disposizione, sia un’applicazione per dispositivi mobili, che una versione di tipo desktop. 24Option ha una grafica pratica, veloce e garantisce un’assistenza multilingue h24.

Su questo broker per opzioni binarie c’è anche un conto demo per prendere familiarità con la piattaforma. Si tratta di una sorta di credito gratuito virtuale che può essere investito: però non si tratta di un reale credito, serve solo a fare pratica!

Le caratteristiche principali di 24option

La piattaforma di broker opzioni binarie 24option è una di quelle maggiormente preferite dagli utenti perché garantisce numerosi asset su cui investire. Sono almeno 200!

Permette anche di investire nel mercato delle criptovalute dall’Ethereum fino al Litecoin.

Però bisogna calcolare tante spese di gestione aggiuntive quando si cerca di avvicinarsi a questa particolare piattaforma. C’è da dire inoltre, che riesce a garantire il divertimento perché permette vari tipi di investimenti ed ha tra i suoi principali vantaggi, il fatto di poter contare su una buona interfaccia grafica.

Si dedica molto alla formazione e permette di avere un account demo con 100 mila euro di gestione di moneta virtuale. In Italia è sospeso però: quindi, un’altra cosa da non sottovalutare, è che è un’applicazione un po’ lenta, e talvolta non è proprio l’ideale. In più, non riesce a dare risposte agli abitanti del Belpaese.

Topoption, il broker opzioni binarie “disattivato”

Topoption era uno dei Migliori Broker Opzioni Binarie, però ad oggi risulta sospeso. C’è da dire che questa piattaforma, era da considerarsi una delle più interessanti perché riusciva a garantire comunque assistenza clienti, un deposito minimo basso.

Era ideale per chi voleva iniziare a muoversi nel mondo delle opzioni binarie!

Permetteva una vasta scelta di asset e di più, era molto flessibile. Tra le caratteristiche speciali di questo broker vi erano tante promozioni e bonus, nonché l’accesso sia un conto principianti che ad un conto Vip.

Riusciva a muoversi sul mercato potendo contare sulla sicurezza e su tanti strumenti negoziati come CFD, azioni, materie prime, indici e titoli.

Rappresentava un punto di riferimento perché era regolamentata da CySEC e CONSOB. Allo stesso tempo, riusciva anche garantire dei segnali di trading inviati via sms ai clienti in merito alle opinioni. Forse, l’unica pecca è che non aveva un conto demo gratuito per gli utenti.

La piattaforma è stata chiusa a partire dal 2017: è una di quelle realtà di trading online rientrate nelle restrizioni di Esma che non ha retto il colpo!

Come scegliere i migliori Broker di opzioni binarie

come scegliere i migliori broker opzioni binarie

I Migliori Broker Opzioni Binarie sono quelli che garantiscono investimenti sicuri. Ve ne sono alcuni migliori di altri proprio in virtù di tale caratteristica ma, la scelta del broker opzioni binarie migliore, a dire il vero, dipende anche molto dalle vostre esigenze.

Come già accennato, parliamo di un prodotto che va analizzato nei minimi dettagli prima di procedere con degli investimenti. Tra i parametri da valutare:

  • Scegliete quelle piattaforme che hanno un deposito minimo che va dai 10 ai 20 euro, in modo tale da poter iniziare a muoversi senza dei grandissimi investimenti;
  • Optate per un trade minimo che va da 1 a 20 euro, per avere i vantaggi di muoversi senza grandi cifre;
  • Scegliete sempre una piattaforma che abbia un conto demo, in modo tale da iniziare a muovere i primi passi con dei soldi virtuali e non reali;
  • E’ bene scegliere una piattaforma che abbia delle buone recensioni e opinioni da parte, non solo degli utenti classici, ma anche dei trader professionisti.
  • Valutate siti che offrono l’opzione di un sistema di Trading Automatizzato disponibile e gratuito per gli utenti. Potrebbe rivelarsi un ottimo sistema per i trader non esperti per muoversi in questo particolare ambito;
  • E’ fondamentale trovare dei broker regolamentati di opzioni binarie che possano garantire dei bonus per effettuare i primi depositi e vi garantiscano di investire in tranquillità e sicurezza;
  • I Migliori Broker Opzioni Binarie sono quelli che riescono anche a dare agli utenti tantissime opzioni, così da ottimizzare gli investimenti, operando su più asset come materie prime, coppie di valute, titoli e indici azionari;
  • Scegliete i siti con un sistema di depositi e prelievi facile, intuitivo e sicuro;
  • La piattaforma ideale deve avere delle percentuali di rendimento alte, ovvero devono oscillare tra il 75 ed il 90% del capitale investito;
  • E’ bene scegliere un broker opzioni binarie che metta a vostra disposizione un servizio di assistenza clienti con più moduli: ad esempio, chat, e-mail, assistenza telefonica e tutto quello che è possibile usare per un contatto, anche in più lingue;
  • La piattaforma ideale avere un’ampia sezione dedicata al mondo del materiale informativo oppure all’assistenza formazione clienti. Sarà il filo di Arianna che vi permetterà di uscire dal labirinto!

Il mercato delle opzioni binarie è sicuro oppure no?

Oggi giorno stando alle restrizioni Esma, fare trading con opzioni binarie è vietato agli investitori retail, ovvero ai trader non professionisti. Però, parliamo comunque di un settore molto importante e che deve essere sempre tenuto sott’occhio per chi vuole imparare ad investire.

Il Mercato delle Opzioni Binarie e’sicuro e affidabile, il problema sono sempre gli investitori. Se prendo questi strumenti come una scommessa, senza avere una strategia o applicare degli studi allora andrai sicuro verso il fallimento e purtroppo perderai tutti i tuoi soldi come al casino’.

Quello che possiamo dirti per esperienza, avendole trattate per diversi anni, e’ che sono uno strumento molto complicato su cui investire, su cui devi avere grandi capacita’ e conoscenza.

Oggi il Trading permette di guadagnare in maniera molto piu’ semplice, senza complicarsi la vita. Abbiamo pensato per te a delle soluzioni molto semplici da utilizzare che ti permetteranno di crearti delle rendite automatiche grazie al Trading Automatico.

Per muoversi nel mondo del trading online, fate sempre attenzione ad utilizzare broker Forex regolamentati, su cui è possibile applicare anche sistemi di Trading Automatico, per muoversi con meno rischi possibili.

Una volta fatta attenzione a questa serie di dettagli, riuscire a fare trading potrà risultarvi molto più pratico e man mano, diventerete anche voi degli esperti!

Domande Frequenti FAQ Broker Opzioni Binarie

Come Scegliere il Miglior Broker Opzioni Binarie?

La prima cosa che devi verificare e’ la regolamentazione. Non utilizzare mai Broker Opzioni Binarie non regolamentati, potresti avere spiacevoli sorprese quando vorrai prelevare i tuoi capitali.

Come Guadagnano i Broker Opzioni Binarie?

I Broker opzioni binarie affidabili guadagnano dal volume delle operazioni dei propri investitori. I Broker Opzioni Binarie non regolamentati guadagnano dalle tue perdite.

Quali sono i Migliori Broker opzioni binarie per principianti?

Trovi una lista dei Migliori broker opzioni binarie affidabili nel nostro articolo, con tutti i dettagli e la recensione per ogni broker opzioni binarie.

Torna su
Ti serve Aiuto?