Come Investire in criptovaluta rappresenta un’opportunità molto importante per coloro che vogliono guadagnare con l’aiuto della rete. Del resto, gli investimenti in criptovalute rappresentano una novità degli ultimi anni ma a dire il vero, sono diventati una pratica diffusa tra molte persone in tutto il Mondo. Le monete virtuali riescono sempre a far raggiungere nuovi record in fatto di quotazioni.

come investire in criptovaluta

Molte quindi si chiedono se effettivamente sia il caso di iniziare ad investire in criptovaluta e come fare per avere dei profitti e dei risultati. Vediamo quali sono criteri con cui capire se conviene oppure no investire nelle criptovalute e soprattutto, quali sono le prime mosse da compiere. Ecco alcuni suggerimenti su come investire in criptovalute e su quali sono i vantaggi.

Che cosa sono le criptovalute

Prima di fare investimenti in criptovalute, è molto importante imparare a conoscere le monete virtuali. Ad oggi, vi sono più di 2100 monete virtuali in circolazione con un valore di capitalizzazione che arriva 228 miliardi di dollari. Queste monete circolano sui mercati e arrivano nell’economia reale in modo più o meno indiretto.

Prima di capire se è il caso di muoversi per investimento in questo ambito, bisogna sottolineare che c’è da comprendere il funzionamento di tali risorse. Infatti, le criptovalute funzionano attraverso la Blockchain ovvero un registro pubblico che traccia ogni transazione. Fin dalla loro nascita, le monete virtuali hanno avuto questo tipo di sistema e continuano a basarsi su di esso. Quello che forse molti non si aspettavano è che questa moneta digitale nel tempo è cresciuta a dismisura.

Come investire in criptovaluta

Per entrare a far parte del mondo delle criptovalute bisogna capire quali sono le metodologie di investimento. Ci sono due possibilità per chi vuole investire in criptovaluta.

Innanzitutto, si possono vendere o comprare le criptomonete su delle specifiche piattaforme, ovvero gli Exchange criptovalute. Altrimenti, si può vendere o comprare la criptomoneta sui siti di Broker Online CFD.

Investire in criptovaluta con gli Exchange

Gli Exchange sono quei siti che permettono di operare in maniera diretta con la moneta digitale. Per iniziare quindi bisogna scegliere un Exchange che sia affidabile e che abbia delle valutazioni positive in rete e poi procedere con l’iscrizione. Tra i migliori Exchange vi sono Binance e Coinbase, che sono alcuni tra i migliori in circolazione.

Per effettuare l’iscrizione bisogna avere i documenti alla mano in modo tale da effettuare la verifica richiesta da tale portali sulla propria identità. Poi si conservano le monete su un portafoglio digitale, ovvero Wallet, attraverso cui è possibile effettuare ed eseguire tutti i pagamenti.

Gli Exchange hanno dei costi di commissione molto bassi che permettono di vendere o acquistare criptovalute direttamente e cioè possibile perché hanno una maggiore liquidità. Bisogna però fare molta attenzione perché queste monete digitali devono essere tenute in sicurezza per evitare furti o truffe.

Investire in criptovaluta con i siti di trading

Chi vuole investire con dei broker di trading on-line, può utilizzare i Contract For Difference ovvero i CFD, in modo tale da guadagnare sulla plusvalenza. L’investimento si fa seguendo l’andamento del prezzo e muovendosi nell’ambito della compravendita vedendo il trend negativo o positivo.

Questi strumenti sono più semplici ma anche in questo caso si ha bisogno però, di avere una formazione ben precisa e fare pratica con questo particolare mondo che va seguito sempre con attenzione.

È opportuno quindi, avere una buona formazione di base, sfruttare tutti gli strumenti gratuiti messi a disposizione da queste piattaforme e seguire anche i segnali di trading che vengono offerti, nonchè i grafici e le analisi dei trader esperti.

La procedura per investire in criptovalute

Chi vuole fare investimenti in criptovalute, come già accennato deve procedere con l’acquisto delle monete digitali più diffuse. Si può scegliere tra Bitcoin, Ethereum, Litecoin e non solo.

È importante seguire le quotazioni on-line che risultano migliori in quel determinato momento e scegliere di puntare su una certa moneta. Bisogna capire se si vuole andare avanti con l’acquisto diretto delle monete digitali e ciò è possibile grazie agli Exchange.

In queste piattaforme, si può acquistare direttamente la moneta digitale e ci si può muovere con costi di commissione molto bassi per ogni operazione che è possibile fare con la criptovaluta. Tra i siti migliori su cui fare affidamento via Binance che offre delle commissioni molto basse e inoltre, anche degli strumenti di formazione preziosi.

Per essere sempre informati sulle valutazioni si possono anche seguire i segnali di criptovalute, ovvero i dati forniti dagli esperti trader di questo settore. Ci sono molti gruppi che permettono di essere sempre informati su ogni movimento che conviene fare in un determinato momento e quindi, la cosa migliore è sceglierne uno affidabile e seguirne le indicazioni.

come investire in criptovaluta risultati

Come puoi vedere dalla immagine qui in alto, questi sono i risultati ottenuti tramite i segnali che seguiamo personalmente di un Grande Trader di Criptovalute. Sono risultati che vanno dal 9 Aprile sino al 4 Giugno.

Il nostro obbiettivo e quello di tutta questa comunità è quello di accumulare BTC. Consigliamo questo progetto solo per il lungo periodo. Investire in Criptovaluta non può essere valutato come un investimento di breve termine, ma chi investe in criptovalute deve farlo con una visione di lungo periodo, che possono essere mesi oppure anni.

Questo consiglio te lo diamo di cuore, perchè tante persone hanno investito sulle criptovalute quando erano sui massimi e con la propria idea di diventare ricchi nel giro di qualche mese. Purtroppo in tanti invece hanno solo prosciugato i propri conti correnti e venduto sui minimi.

Questo meccanismo psicologico è classico anche nel Trading Online e soprattutto nel Forex.

Come valutare un Exchange criptovalute

Per iniziare a fare i propri investimenti in criptovalute è molto importante valutare l’exchange scelto. In genere, queste piattaforme su cui è possibile scambiare criptovalute con la moneta reale oppure con altre criptovalute, vanno valutati in virtù dei loro costi. I costi di commissione devono essere bassi, in modo tale da non sprecare soldi.

Inoltre, valutate anche la loro affidabilità, ovvero la sicurezza che sono in grado di garantire, il modo in cui trattano i vostri dati sensibili. Tra le soluzioni migliori, vi è Binance che riesce a dare una serie di vantaggi ai suoi utenti. Tra quelli principali vi è del fatto che ha la cosiddetta “Binance Academy”, ovvero una sezione dedicata alla formazione degli utenti che aiuta i neofiti a muovere i primi passi in questo settore imparando a conoscerlo nel dettaglio.

Ci sono anche tanti segnali di criptovalute utili e c’è un contatto costante con gli esperti per riuscire a correre meno rischi possibili. Stesso discorso anche per Coinbase che permette di fare investimenti in criptovalute con una serie di servizi a basso prezzo.

Criptovalute, come investire con rischi bassi

Chi vuole investire in criptovalute con rischi bassi deve innanzitutto, iniziare a capire il funzionamento di questo particolare ambito di investimento. In primis, bisogna avere una buona formazione di base che viene fornita dai principali siti del settore come Binance. Poi, può essere utile seguire sempre l’andamento del mercato, essere informati sulle novità. Per riuscirci senza troppe difficoltà è bene iscriversi ad un gruppo di segnali di criptovalute che aiuterà a avere dei consigli aggiornati da trader esperti in merito a questo ambito di investimento.

Tali gruppi riescono a dare informazioni sulle novità del mercato, sulle quotazioni, su quelle che sono le novità che stanno influenzando il valore della moneta digitale. Essendo sempre informati e scegliendo un Exchange affidabile, di certo giorno dopo giorno si avrà la possibilità di ampliare il proprio capitale.

Nessun investimento però, è bene sottolineare, sarà mai senza rischi. Dunque, la cosa importante è cercare di abbassare al minimo il livello del rischio, in modo tale da avere la certezza di riuscire a guadagnare con la moneta digitale che oramai è sempre più protagonista del settore degli investimenti online!

Investire in criptovalute è conveniente?

Fare investimenti in criptovalute ad oggi è conveniente in quanto si tratta di un bene che seppur digitale, però sta conoscendo una curva di crescita oramai da diversi anni. Da quando il Bitcoin, che è la prima moneta digitale, è comparso sullo scenario degli investimenti, non ha mai avuto un abbassamento spaventoso e nel tempo, è sempre stato un bene dal segnale positivo.

come investire in criptovaluta monete

Non è un caso infatti, che è stato anche valutato come una sorta di bene rifugio. Ad oggi però, esistono diverse monete digitali che rappresentano una grande opportunità per chi vuole fare degli investimenti in rete. Per valutare la convenienza bisognerebbe analizzare nel dettaglio quali sono le crypto su cui conviene investire e quelle su cui invece, non c’è un grande guadagno.

In genere però, a differenza di altri beni, le criptovalute sono convenienti perché sono distaccate rispetto a quelli che sono gli scenari economici internazionali. Rappresentano un settore “a parte” che risponde alle sue regole legate alla blockchain, piuttosto che a quelle invece, dei Governi centrali che spesso possono essere influenzati da fattori anche difficilmente prevedibili.

Ecco perché molte persone hanno deciso di fare degli investimenti in criptovalute e sono sempre di più quelli che riescono a guadagnare anche delle ottime cifre grazie a questa pratica.

Di sicuro, uno degli elementi più discutibili relativi al mondo delle criptovalute riguarda la sicurezza in rete. Per riuscire ad essere certi di mettere al sicuro i propri soldi e di fare degli investimenti che siano anche tutelati da un punto di vista della sicurezza, bisogna affidarsi a degli esperti come Binance o Coinbase.

La criptovaluta è una bolla economica?

Molte persone sono ancora scettiche su quale sia effettivamente il valore delle criptovalute e se conviene investire in questo settore oppure no. Ebbene, oggi giorno chiedersi se si tratta solo di una bolla economica o no seppur legittimo, però è un quesito che genera una riflessione.

Alcuni gruppi molto importanti come ad esempio Microsoft, ma non solo, hanno deciso di investire in questa moneta digitale perché si tratta di un settore che è lontano da quella che è l’egemonia delle banche. Quindi, è un investimento che promette dei grandi guadagni.

È chiaro che non si sa che cosa accadrà nei prossimi anni, ma quello che è certo è che tantissime realtà economiche di importanza internazionale hanno investito in questo settore e ciò fa capire quanto sia promettente. Basti pensare che i Bitcoin nel giro di pochi anni, dal valore di pochi dollari sono arrivati alla fine del 2020, a superare anche la quota dei quarantamila dollari.

Il vantaggio degli investimenti in Bitcoin sta nel fatto che si possono fare in completo anonimato ed in più, sono lontani dal sistema interbancario!

Le principali criptovalute su cui conviene investire

Decidere di investire in criptovalute significa anche scegliere la moneta digitale su cui si vuole puntare. Molti sono affascinati dal Bitcoin che è la prima criptovaluta che ha raggiunto un prezzo alto rispetto al suo esordio. Nei prossimi anni, seguendo l’attuale curva che scende, si potrebbe anche raggiungere la quota dei centomila dollari per ogni Bitcoin. Di certo, rappresenta una grande opportunità di investimento. Ma ci sono anche altre monete digitali come ad esempio:

  • Ethereum,
  • Ripple,
  • Litecoin,
  • Monero .

Queste sono solo alcune delle alternative interessanti al BTC. Ethereum è una moneta che permette di scambiare qualunque valore in rete in maniera diretta. Si è sviluppata molto negli ultimi anni ed è probabile che continuerà a crescere. Quindi, rappresenta un’occasione di investimento da non farsi scappare.

Stesso discorso per la terza moneta digitale, ovvero Ripple, che permette di scambiare i token senza applicare commissioni. È un’organizzazione affidabile e professionale che sta vedendo crescere il suo valore nel corso degli ultimi anni.

Inoltre, vi è Litecoin, nata in alternativa Bitcoin nel 2013 quando quest’ultimo aveva un valore troppo alto. È ancora molto utilizzata sebbene abbia avuto delle quotazioni un po’ più tendenti al negativo rispetto ad altre monete digitali. Infine, vi è Monero che per la sua capitalizzazione è una moneta che sta destando molto interesse.

Il suo valore è arrivato da un dollaro iniziale ai 120 circa attuali. È di certo, un bene interessante anche perché è una delle crypto più anonime. Tra l’altro la società che l’ha erogata ha inventato anche un sistema di conversione istantanea, sia con le monete correnti che con altre criptovalute.

Investire in criptovaluta, perché provarci

Gli investimenti in criptovalute ad oggi, sono sicuramente una realtà che vale la pena prendere in considerazione per chi vuole muoversi in questo mondo. I nuovi record stabiliti dalle monete digitali fanno capire che, comprendendo bene il funzionamento di questo settore, si ha una possibilità di guadagno non indifferente con degli investimenti relativamente bassi.

Ad oggi, la criptovaluta è molto più affidabile rispetto al passato e soprattutto, grazie agli Exchange criptovalute si ha la possibilità di svolgere velocemente operazioni di vendita e di acquisto della moneta digitale senza troppi rischi.

come investire in criptovaluta

Realtà come Binance o Coinbase, aiutano a investire con dei costi di commissione davvero molti bassi e una sicurezza in termini di privacy e di tutela dei dati impressionante. Ad affascinare è il vantaggio dell’anonimato di questo investimento ed, in più, anche il fatto che questo settore sia destinato probabilmente a crescere per la natura stessa con cui è stato costituito.

I consigli per investire nelle criptovalute

Per investire nelle criptovalute, bisogna però evitare ogni rischio possibile. Quindi, il consiglio è di iniziare a muovere i primi passi in questo settore però affidandosi a degli esperti. In tal senso, scegliere dei gruppi di segnali di criptovaluta, aiuterà ad avere delle istruzioni da parte degli esperti per la compravendita di moneta digitale.

In genere, a realizzare questi gruppi sono dei trader professionisti che vi aiuteranno a generare profitto indicandovi quando è il momento di comprare e quando quello di vendere, relativamente alla criptovaluta scelta. Grazie alle nuove tecnologie, i gruppi presenti su molte piattaforme social, aiutano facilmente ad avere tutte le informazioni sul caso.

Ve ne sono alcuni a pagamento e altri gratuiti: la cosa importante è valutare se si tratta di consigli di veri esperti oppure no. Il vantaggio sarà quello di potersi confrontare su un settore di investimento molto complesso e tortuoso. Cercate sempre gruppi che siano in costante aggiornamento e poi che abbiano anche una realtà di riferimento che vi aiuterà a capire da soli, quali sono le considerazioni fatte.

Valutate con attenzione prima di fare investimenti. Grazie a questi supporti, di certo investire in criptovalute risulterà più semplice e avrete una maggiore consapevolezza!

Inseriamo di seguito altri termini ricercati dai nostri lettori sui motori di ricerca che potranno trovare risposta nel nostro articoloç

  • investimenti criptovalute
  • investire criptovalita
  • criptovaluta investire
  • criptovalute investire
  • investire criptovalute
  • criptovalute come investire
  • investire in moneta virtuale
  • investire su criptovalute
  • investire in monete virtuali
  • criptovalute dove investire
  • investimenti moneta virtuale
  • investire in criptomonete
  • criptovalute come iniziare
  • come investire sulle criptovalute
  • investire in cryptomonete
  • dove investire in criptovalute
  • investire in criptovalute conviene
  • criptovalute affidabili
  • investire su monete virtuali
  • moneta virtuale su cui investire
  • criptovalute piu usate
  • investire criptomonete
  • investire criptovaluta
  • criptovalute news
Torna su