Come Investire in Borsa: Corso PRATICO da Zero a Esperto [2021]

Investire in Borsa: come e dove farlo? Sappiamo la rilevanza che tale domanda sta assumendo tra numerosi investitori, sempre più attratti dalle potenzialità intrinseche a questo mercato finanziario. Allo stesso tempo, anche investitori già esperti sono alla ricerca costante di strategie e tattiche operative adatte a cogliere le migliori opportunità di investimento legate al mercato borsistico.

Investire in Borsa è un evegreen che sembra non passare mai di moda. Tuttavia, dovrai prestare attenzione agli aspetti principali che precedono qualsiasi operazione finanziaria, cercando in inserirti sul mercato per ottenere i profitti desiderati.

A tal punto, è comprensibile chiedersi come iniziare ad investire in Borsa partendo da zero, domandandosi quali siano i rischi per i principianti che si cimentano in un’attività finanziaria senza disporre di esperienza in questo settore.

Sulla base di queste considerazioni, possiamo  già iniziare a rassicurarti: grazie al nostro corso completo (da zero ad esperto) otterrai le nozioni e le basi necessarie per investire in Borsa.

Introduzione a Come Investire in Borsa– Tabella riepilogo:

Livello:Principianti ed Esperti
📌Asset principale:Azioni
📈Settori del momento:Tecnologico/ Energia (Green Economy)/ Fintech
💶Capitale iniziale:A partire da 10 euro
💡Come investire:Trading CFD / DMA
📗Formazione gratis:Si – Guide online / Video / eBook
💥Dove investire:eToro / FP Markets / IQ Option
Caratteristiche riepilogative Come investire in Borsa

Cosa significa investire o giocare in Borsa?

Investire in Borsa significa intraprendere un’attività finanziaria dedita all’acquisto di titoli quotati presso le principali Borse internazionali. 

Come stiamo per spiegare, con l’avvento del Web sono sorte modalità più innovative per investire in Borsa, introducendo così l’opportunità di compravendita di azioni.

Dunque, una definizione più precisa sarebbe la seguente:

“Investire in Borsa significa operare sul mercato azionario con lo scopo di ottenere profitti dalla potenziale crescita di un titolo.”

Anche se, ad oggi, implica un senso più generale: puoi investire in Borsa con lo scopo di generare entrare dalle continue fluttuazioni che un asset riporta sul mercato.

A questo proposito, sappiamo che potresti chiederti se giocare in Borsa sia un termine adatto tanto quanto “investire”. Chiaramente, utilizzare il termine “giocare in Borsa” sarebbe improprio: investire non c’entra nulla con l’azzardo o la fortuna. Al contrario, è necessario partire dal presupposto che bisogna studiare ed impegnarsi per raggiungere dei risultati soddisfacenti.

In effetti, investire implica concentrarsi su due possibili operazioni: puntare al rialzo, oppure al ribasso, perseguendo sempre lo scopo di ottenere profitti dalle variazioni di prezzo riportate da un titolo.

Come vedremo in seguito, è necessario seguire degli step essenziali prima di investire in Borsa, ovvero:

Scelta dei titolo→Analisi Tecnica→ Analisi Fondamentale→ Previsioni→ Scelta Della Strategia. 

In conclusione, questa definizione generale di cosa significa investire in Borsa dovrebbe schiarirti le idee, ponendo l’accento sullo studio preliminare e sull’attenzione da porre alle scelte da adottare per evitare di incappare in errori e perdite di denaro facilmente evitabili.

Di seguito un video di approfondimento sull’argomento.

Cosa significa investire o giocare in borsa?

Investire in Borsa: come iniziare?

Per raggiungere finalmente una tua libertà finanziaria e, soprattutto, far crescere i tuoi risparmi gradualmente e in totale autonomia, dovrai procedere per gradi. 

Per capire come iniziare ad investire in Borsa,  ti consigliamo di interrogarti circa gli obiettivi finanziari che intendi raggiungere. Allo stesso tempo, dovrai chiederti quali sono i mezzi che intendi sfruttare per accedere al mercato ed comprare -ma anche vendere- azioni o panieri di titoli (Indici di Borsa).

Tabella introduttiva- come iniziare ad investire in Borsa:

Modalità di investimentoTrading onlineBanca
🚦Adatto a principiantiNo
📊Strumenti:CFD/DMAAcquisto Diretto
🔍Asset:Azioni/ Indici di BorsaAzioni/ Conto Deposito
💶Commissioni:Spread variabiliImposte di bollo/ Costi di Gestione/
Vantaggi:Capitali bassi/ Gestione autonomaSupporto di consulenti esperti
Come iniziare ad investire in Borsa- Trading online o Banca?
come investire in borsa corso pratico
Come investire in Borsa: introduzione al corso pratico da Zero ad ESPERTI 2021

Dunque, risulta essenziale partire scegliendo tra: 

  • Investire in Borsa tramite banca.

Come probabilmente già saprai, è una modalità abbastanza tradizionale: affidando il tuo capitale ad un consulente, potrai investire su dei titoli azionari in maniera diretta. Ciò significa che i guadagni saranno direttamente proporzionali alla crescita di valore di un titolo.

  • Investire in Borsa con il trading online. 

Quest’ultima, rappresenta una soluzione innovativa che ha avvicinato anche i meno esperti a questo settore. Infatti, investire con il trading online implica condizioni flessibili, sfruttando anche il vantaggio di poter vendere allo scoperto.

Una volta aver effettuato la tua scelta, basata su esigenze di natura personale, dovrai decidere il capitale da depositare per i tuoi investimenti e assumere un profilo di rischio. Le risorse economiche disponibili influenzeranno i livelli di rischio con cui potrai investire: una delle regole basilari di chi inizia ad investire in Borsa, infatti, è non fare mai il passo più lungo della gamba. Fuor di metafora, ciò significa che è bene evitare di esporsi eccessivamente se non si dispone di basi solide per affrontare eventuali rischi.

Dopodiché, dovrai passare in rassegna le migliori azioni del 2021/2022 ed iniziare ad investire sui titoli che sembrano allinearsi ai tuoi scopi.

Ti consigliamo di approfondire immediatamente: Cos’è e come funziona il trading online

Investire in Borsa tramite Banca: conviene?

Una scelta che sicuramente avrai valutato, in quanto in linea con una tipologia di investimento tradizionale, riguarda gli investimenti tramite Banca.

Attualmente, si tratta di un’opzione che sta perdendo quota tra gli investitori, sebbene numerosi istituti finanziari si siano adoperati per consentire ai propri clienti un margine di scelta abbastanza ampio tra titoli azionari, ma anche ETF e strumenti simili.

Tuttavia, nel porci una domanda come “investire in Borsa tramite conviene?”, possiamo iniziare a riflettere su alcuni svantaggi relativi a tale soluzione.

Prima di tutto, avrai al tuo fianco un consulente finanziario. Sebbene il suo ruolo sia quello di indirizzare il tuo capitale verso le migliori occasioni di mercato, una figura del genere non consente una gestione autonoma del tuo portafogli.

Inoltre, considerando che si tratta di investimenti di stampo canonico, dovrai tener conto anche di tale questione:

investire in Banca significa adottare degli investimenti che seguono una direzione unilaterale, in quanto otterrai profitti esclusivamente se un titolo dovesse incrementare il proprio valore.

Ciò significa che avrai dei margini di manovra meno ampi, a causa di una minore esposizione ai mercati. Naturalmente, ciò evidenzia anche i rischi di mercato maggiori, in quanto non saranno arginabili puntando ad eventuali ribassi.

Un’altra considerazione necessaria quando si riflette sull’eventualità di comprare azioni in Banca, riguarda le commissioni. Dovrai sostenere dei costi di gestione per detenere il conto, così come dovrai preoccuparti delle tariffe applicate alle operazioni finanziarie condotte secondo i consigli del tuo consulente.

Da tali informazioni, avrai ben capito che investire tramite Banca è una scelta per niente sostenibile per investitori alle prime armi e per coloro che detengono piccole somme. Per questo motivo, stiamo per approfondire i vantaggi di investire in Borsa con il trading online.

Come investire in Borsa da casa: il trading online

Come ti abbiamo accennato in precedenza, una delle opzioni più valide sotto diversi punti di vista, riguarda investire in Borsa con il Trading online.

Ti presentiamo subito una tabella riepilogativa per capire come iniziare immediatamente:

📱Servizi consigliati:Migliori piattaforme per investire in Borsa
💰Deposito minimo:Almeno 10 euro
🔎Tipologie di investimento:Acquisto diretto (DMA)/ Trading CFD
Adatto a principiantiSì.
✅Vantaggi:Commissioni basse/ Ampio listino di titoli/ Gestione autonoma del capitale
Tabella di riepoligo- come investire in Borsa da casa con il trading online

Il trading online rappresenta un’enorme possibilità per accedere ai mercati finanziari internazionali comodamente dalla tua abitazione o dal tuo ufficio. Infatti, sarà sufficiente disporre di una buona connessione Internet e del tempo da dedicare allo studio di un piano di trading.

Scegliere di fare trading, prima di tutto, ti condurrà di fronte ad un’altra scelta: il broker di trading online a cui affidare i tuoi risparmi, sfruttando la piattaforma disponibile per la compravendita dei migliori titoli finanziari.

Il broker non è altro che un intermediario finanziario, il quale si occupa di rendere più semplice l’accesso al mercato, ma anche di offrire un titolo al miglior prezzo ai propri clienti. Insomma, è una figura essenziale per la tua attività di trading, ragione per cui ti consigliamo di prestare particolare attenzione alla piattaforma che sceglierai: le truffe, purtroppo, sono spesso dietro l’angolo. 

Per questo motivo, per iniziare ad investire in Borsa si rivela particolarmente importante capire come riconoscere un valido e competente broker online. Semplificando tale questione, i criteri che dovrai valutare sono i seguenti:

  • Verificare che una piattaforma sia legalmente autorizzata: grazie alla presenza di autorità di controllo internazionali come la CySEC, i broker sono tenuti a rispettare delle norme imposte per tutelare i tuoi stessi interessi da trader;
  • Consultare il piano commissionale del broker:  “trasparenza”, in questo caso, è sinonimo di affidabilità;
  • Controllare che una piattaforma sia intuitiva e user-friendly: i migliori broker offrono dei servizi adatti anche ad utenti principianti, proponendo delle interfacce complete ma semplici da utilizzare.

Una volta essersi accurati che la piattaforma rispetti tali requisiti, basterà procedere con l’apertura di un conto ed il primo deposito.

Videocorso Gratis per imparare ad investire

Vogliamo condividere con te un videocorso gratuito per imparare ad investire in borsa da casa, realizzato dagli esperti del sito “www.investireinborsa.org“.

Come investire in borsa da casa – videocorso completo da zero ad esperto (corso gratuito)

Trading CFD o DMA: le migliori soluzioni per investire in Borsa

Un’ulteriore novità introdotta dal trading online riguarda le possibilità con cui investire in Borsa. In effetti, per comprare azioni avrai a disposizione due soluzioni:

  • Trading CFD.

I CFD sono degli strumenti finanziari derivati, la cui natura flessibile li rende adatti a qualsiasi strategia e a qualsiasi tipologia di trader. Investire in Borsa attraverso i “Contratti per Differenza” significa, prima di tutto, avere l’occasione di inserirsi su un determinato titolo senza possederlo direttamente. Infatti, tali strumenti replicano l’andamento dell’asset, in modo che si possano trarre profitto dalle variazioni di prezzo riportate dallo stesso. 

Un altro vantaggio dei CFD deriva dall’eventualità di poter vendere allo scoperto. In questo caso, potrai aprire una posizione anche al ribasso, incrementando le tue opportunità di profitto.

  • Trading DMA.

Nel caso in cui i tuoi obiettivi siano orientati verso il medio/lungo periodo, accedere in modalità diretta (DMA) al mercato potrebbe essere la soluzione più adatta. Infatti, operando con broker autorizzati come eToro, ti assicurerai investimenti reali sui migliori titoli azionari a zero commissioni.

Investire in Borsa in modalità DMA comporta anche l’occasione di percepire eventuali dividendi. Naturalmente, dovrai considerare questa, come una possibilità a senso unico: otterrai dei guadagni esclusivamente se il titolo dovesse aumentare il proprio valore.

Naturalmente, dovrai seguire le tue esigenze e/o preferenze: in entrambi i casi, dovrai avere come riferimento dei validi e competenti broker online.

Migliori piattaforme per investire in Borsa

👍Migliori Piattaforme❓Deposito Minimo💸Commissioni
eToro$500%  (azioni reali) e a partire da 0.9% con CFD
FP Markets$100Da 0.8%
IQ Option€10Da 0.5%
Migliori Piattaforme per investire in Borsa

Per investire in Borsa, ma in realtà per un accesso a qualsiasi mercato finanziario, dovrai prestare attenzione alla scelta della piattaforma di trading. In un contesto ricco di proposte ed offerte, è bene partire dal presupposto che non tutti i servizi di trading sono sicuri e ben funzionanti come appaiono. Infatti, ci sono dei requisiti standard che potrebbero aiutarti a distinguere un servizio truffaldino da piattaforme sicure e professionali.

In prima istanza, i traders europei prendono come riferimento autorità di controllo come la CySEC e la CONSOB. In breve, le migliori piattaforme per investire in Borsa possiedono delle certificazioni rilasciate da tali enti, le quali dimostrano il rispetto dei broker verso le normative imposte sul territorio. Tutto ciò, per rendere i mercati trasparenti e proteggere gli interessi degli investitori online.

Inoltre, le piattaforme migliori sono facilmente riconoscibili per altre due caratteristiche:

  • Offrono interfacce user-friendly, in modo che siano adatte anche a principianti;
  • Espongono chiaramente il proprio piano commissionale.

Nel caso in cui tu abbia intenzione di iniziare a fare immediatamente trading online, ti proponiamo qui una selezione delle piattaforme migliori per investire in Borsa:

Ti consigliamo la lettura di: Migliori piattaforme di trading 2021

eToro

eToro (raggiungi qui il sito ufficiale) è il broker online per eccellenza che, da anni, rientra sul podio tra le piattaforme migliori per fare trading. Investire in Borsa con eToro potrebbe condurti a diversi vantaggi, tra cui l’occasione di comprare azioni reali a zero commissioni.

Scopri qui la proposta zero commissioni eToro.

Nel caso in cui avessi obiettivi differenti, potrai ugualmente beneficiare di spread bassi e competitivi rispetto alla media di mercato. Non a caso, si tratta di un broker apprezzato anche da piccoli investitori retail.

Con eToro avrai a disposizione anche strumenti all’avanguardia e di supporto per le tue operazioni finanziarie, come il Copy Trading. In termini semplici, si tratta di una funzione con cui potrai operare come un vero top trader, senza inserirti direttamente sul  mercato.

Cosa significa? Semplice: il Copy Trading (scopri qui come funziona) consente di seguire dei Popular Investor, lasciando che i loro risultati, in automatico, vengano riportati sul proprio conto. Si tratta dell’espediente più popolare tra traders alle prime armi che cercano di capire come investire online, ottenendo al contempo dei profitti grazie ad investitori esperti. 

Infine, la piattaforma consta anche di una modalità di prova gratuita e non vincolante, utile per verificare il funzionamento degli strumenti disponibili, ma anche per mettere alla prova le tua abilità senza imbatterti in rischi.

Puoi aprire qui un conto demo GRATUITO eToro.

FP MARKETS

Il broker FP Markets (raggiungi qui il sito ufficiale) propone una piattaforma pluripremiata, nonché apprezzata su scala internazionale. Grazie ad un’offerta relativa al mercato borsistico davvero ampia (potrai scegliere tra circa 11.000 titoli), il broker consente di costruire un wallet ben diversificato e su misura per le tue esigenze.

Inoltre, potrebbe interessarti sapere che non applica commissioni fisse, per cui potrai investire sui titoli azionari più performanti beneficiando di spread variabili, i quali reggono bene la competizione di mercato. Allo stesso modo, con FP Markets avrai due scelte: investire in azioni reali (DMA) oppure speculare attraverso strumenti come i CFD. 

Nel caso di traders già esperti che intendono investire in Borsa a livelli avanzati, il broker propone una piattaforma come MetaTrader4/5: una delle più amate al mondo, con cui fare trading automatico attraverso degli Expert Advisors.

Anche in questo caso, potrai aprire qui un conto di prova gratuito e testare le principali funzionalità del broker FP Markets.

IQ OPTION

La piattaforma IQ Option (visita qui il sito ufficiale) è un punto di riferimento per diverse categorie di traders da diversi anni. In effetti, puoi considerare il broker come uno dei più adatti per investitori principianti e che dispongono di capitali bassi.

In effetti, saranno sufficienti 10 euro per aprire un conto IQ Option ed iniziare a fare trading sui titoli azionari da te preferiti.

Puoi aprire qui un conto IQ Option.

La piattaforma in questione è anche considerata come una delle più semplici ed intuitive del settore, pur proponendo strumenti utili e di supporto per una corretta e precisa analisi finanziaria. IQ Option consente anche di applicare lo strumento di leva finanziaria ad ogni singola operazione condotta sul mercato. Nonostante i rischi, è uno strumento col quale potrai massimizzare i tuoi profitti, senza preoccuparti di aver investito un capitale esiguo.

Ti consigliamo, prima di tutto, di testare le strategie che intendi adottare attraverso un conto demo gratuito e illimitato. Iniziando da un account dimostrativo, potrai delineare il tuo profilo da trader e tentare di correggere errori che potrebbero compromettere il tuo operato: tutto ciò, a zero rischi.

Puoi aprire qui un conto demo gratuito IQ Option.

Imparare come Investire in Borsa: soluzioni consigliate

Per imparare ad investire in Borsa, attualmente, hai a disposizione un’infinità di soluzioni e risorse. Qualsiasi direzione tu decida di intraprendere, dovrai pur sempre ricordare che per apprendere le nozioni più importanti relative a degli investimenti in Borsa online, c’è bisogno di tempo, impegno e pratica.

Investitori alle prime armi, di norma, per imparare come investire in Borsa optano per dei corsi gratuiti online, di solito disponibili sulle migliori piattaforme di trading. In effetti, si tratta del modo più rapido e semplice per scoprire le dinamiche che si nascondono dietro i principali mercati finanziari.

In realtà, molti traders optano anche per dei libri relativi alle strategie e al funzionamento del mercato borsistico, tentando di acquisire le informazioni necessarie per capire come iniziare ad investire.

A tal proposito,vogliamo svelarti un segreto: per imparare come investire in Borsa, nessuna soluzione è migliore dell’altra. L’andamento della tua attività sarà strettamente correlato all’approccio, all’impegno e alla costanza con cui accedere al mercato.

Intanto, procediamo gradualmente, presentando quelli che sono i vantaggi di seguire dei corsi di trading online gratuiti, con un successivo focus sui migliori libri.

Video-lezioni e corsi gratuiti

Come ti abbiamo anticipato, la presenza di corsi, video-lezioni ed ebook gratuiti è una vera e propria svolta. 

Adesso, potresti chiederti: “conviene affidarsi a corsi gratuiti per imparare ad investire in Borsa?” 

Naturalmente, la risposta è affermativa: ciò vale solo nella misura in cui ti affiderai a corsi professionali, completi e che si allineano alle tue esigenze.  Uno dei Corsi di trading gratuiti più apprezzati è proposto dal noto broker di trading Trade.com (visita qui il sito ufficiale). 

La sezione formativa offerta dal broker consta di:

  • Video-lezioni suddivise per argomenti;
  • e-Book e guide complete;
  • Webinar Live.

Si tratta, come avrai già intuito, di un pacchetto educativo completo (da scaricare gratuitamente qui), dal quale acquisire il background conoscitivo necessario per capire come investire in Borsa, ma anche quali sono i rischi e come arginarli in base al profilo di rischio che intendi assumere.

come investirei in borsa: corso formativo trade.com
Come Investire in Borsa:pacchetto formativo gratuito Trade.com

Così come consiglia il broker, è bene combinare l’aspetto formativo con quello pratico. Pertanto, dovrai affiancare lo studio ad un conto demo gratuito, così da verificare step by step i progressi ed i miglioramenti da te raggiunti.

Puoi aprire qui un account di prova gratuito Trade.com.

Libri per investire in Borsa

Vuoi scoprire tutti i segreti per imparare ad investire in Borsa? Bene: molti traders consigliano di affidarsi anche a dei libri che spiegano, con un linguaggio chiaro e semplice, i processi che precedono gli investimenti sui migliori titoli quotati sul mercato.

Tra i libri migliori per imparare ad investire in Borsa, ti proponiamo:

  • Il Metodo Warrenn Buffett: realizzato da uno dei traders più popolari al mondo, si tratta di un testo in cui l’autore presenta il metodo da lui utilizzato per comprare azioni. Più nello specifico, potrai imparare quali sono gli strumenti utili per la valutazione di un titolo, così da capire come costruire correttamente un portafogli remunerativo sul medio/lungo periodo;
  •  Guida completa al trading. Strategie operative e tecniche d’intervento nei mercati finanziari: come suggerisce il titolo, il libro presenta tutti gli aspetti, tecnici e fondamentali, per individuare i comportamenti dei mercati finanziari. Inoltre, vengono presentate le principali strategie e metodologie che, da sempre, accompagnano i traders nella loro attività finanziaria;
  • Il Mercato Azionario per Principianti; manuale per Guadagnare in Borsa: il libro in questione è tra i più adatti a coloro che non hanno alcuna conoscenza pregressa. Infatti, presenta tutti gli aspetti più importanti da considerare per investire correttamente in Borsa. Il tutto, viene presentato in maniera graduale e secondo un linguaggio chiaro, in modo da semplificare nozioni tecniche ad investitori inesperti.

Curare l’aspetto teorico è essenziale per chiunque abbia realmente intenzione di investire in Borsa ed ottenere dei profitti. Difatti, non si tratta semplicemente di imparare il linguaggio tecnico utilizzato nel trading online, ma di ampliare le proprie prospettive. 

Ciò significa che studiare si rivela di principale importanza anche per capire quanto contano le emozioni in questo ambito: la psicologia nel trading potrebbe influenzare l’andamento della tua attività. 

In conclusione, studiare seguendo dei corsi di trading online gratuiti ed approfondire le questioni più rilevanti attraverso dei libri, è uno dei passaggi fondamentali per porre le fondamenta ad un’attività finanziaria solida e proficua.

Come investire in Borsa: strategie per principianti

Qualsiasi mercato finanziario presenta delle caratteristiche, delle costanti, ma anche delle variabili che dovrai necessariamente considerare per effettuare operazioni consapevoli e vincenti.

Dunque, il punto da cui dovrai partire è capire come funziona il mercato borsistico, così come abbiamo già ampiamente affermato. Successivamente,  dovrai chiederti quale strategia adottare in base a:

  • profilo di rischio;
  • la frequenza con cui intendi investire;
  • orizzonte temporale;
  • obiettivi da raggiungere.
come investire in borsa: strategie di trading
Come investire in Borsa: Strategie di trading per principianti

Un aspetto essenziale e che deve porre le basi per qualsiasi posizione da aprire sul mercato borsistico, riguarda l’analisi finanziaria relativa ad un determinato titolo. In effetti, è chiaro che senza uno scenario completo di mercato, sarà quasi impossibile definire le strategie operative più consone alla situazione vissuta dall’asset prescelto.

Il riferimento, in questo caso, è all’analisi tecnica e all’analisi fondamentale: due discipline che, se combinate, offrono una visione a 360 gradi circa l’andamento di un prodotto finanziario.

Anche i massimi esperti consigliano sempre di effettuare tali analisi e di monitorare costantemente la situazione di mercato per tentare di sfruttare, a proprio vantaggio, il potenziale insito nei titoli di Borsa quotati sui principali mercati internazionali.

Analisi tecnica per la borsa

L’analisi tecnica è una disciplina che, agli occhi di traders alle prime armi, può apparire un ostacolo più che un aiuto. In realtà, grazie agli strumenti proposti dai migliori broker come eToro, studiare le performances di un asset risulterà come un’operazione molto più semplice ed intuitiva.

Ma cos’è l’analisi tecnica? E qual è la sua utilità per investire in Borsa?

Lo studio dell’analisi tecnica prevede l’utilizzo di appositi grafici di trading, dai quali visionare l’andamento di un titolo. Analizzando i risultati passati, grazie a degli appositi indicatori di trading, potrai iniziare a ricavare informazioni circa l’andamento futuro dell’asset preso in esame.

come investire in borsa: analisi tecnica
Grafico per analisi tecnica del broker eToro

Naturalmente, ci sono degli aspetti da dover considerare, ovvero l’impostazione del grafico. Preoccupandoti di scegliere un time frame adatto alla tipologia di investimento che intendi attuare, potrai identificare il comportamento del titolo. In sintesi, l’analisi tecnica è uno strumento valido sia per investimenti sul breve termine che sul medio/lungo periodo.

Per operazioni giornaliere, è bene che i principianti ricordino di riferirsi ad orizzonti temporali che non vadano oltre i 30 minuti. In questo modo, si potranno valutare i livelli di volatilità giornaliera, ma anche i trend di cui approfittare rapidamente.

Particolare attenzione richiedono anche gli indicatori: se interpretati in modo corretto, forniscono dei segnali di trading da cui iniziare a decidere quale strategia adottare. Ti consigliamo di fare pratica attraverso il conto demo gratuito di FP Markets, così da capire come fare analisi tecnica senza correre alcun pericolo.

Potresti trovare interessante anche: Come leggere i grafici di trading

Analisi fondamentale di titoli finanziari

Gli investitori di successo, come il già menzionato Warrenn Buffett, hanno sempre scelto le proprie strategie di trading sulla base dei dati ricavati dall’analisi fondamentale. In effetti, per investire in Borsa dovrai esaminare anche gli aspetti interni di una società, da quali comprenderne la solidità finanziaria, ma anche i margini e le prospettiva di crescita future.

Per eseguire tale studio in maniera corretta, i fattori da studiare sono i seguenti:

  • Analisi Settoriale: è bene conoscere il settore di appartenenza di una società, approfondendo la posizione che riveste e, soprattutto, dando un’occhiata ai maggiori competitori. Tutto ciò, ha un duplice vantaggio; valutare la stabilità di un’azienda nel contesto in cui opera, ma anche eventuali alternative a cui puntare;
  • Analisi aziendale: scoprire i dati bilancio, i rendimenti annuali e i risultati economici significa comprendere il fair value (valore intrinseco di una società). Da ciò, si potrà iniziare a decidere se si tratti di un investimento conveniente oppure è meglio cambiare direzione;
  • Analisi di scenario: si tratta di uno studio valido per scorgere  l’appeal finanziario di un investimento sulla base di avvenimenti che potrebbero verificarsi in futuro. In termini più semplici, il contesto macroeconomico influisce sul valore di un titolo, ragione per cui è bene conoscere i principali fattori esterni che agiscono su una data società.

Attraverso questa breve panoramica, dovresti aver compreso l’importanza dello studio che si nasconde dietro ogni singola decisione da prendere nel corso della tua attività finanziaria. Il motivo è legato alla volatilità e all’instabilità che caratterizza il mercato borsistico, di cui poter approfittare speculando con piattaforme intuitive e affidabili come IQ Option.

Come investire in Borsa: le dritte per avanzare di livello

Investire in Borsa in maniera profittevole significa che dovrai impegnarti costantemente per migliorare le tue performances. Per tale ragione, abbiamo deciso di offrire dei consigli anche ad investitori che operano a livelli medio/alti. 

Infatti, si presuppone che in questo caso, avrai già acquisito le capacità necessarie per effettuare un’approfondita analisi finanziaria. Dunque, dovresti chiederti:” quali sono gli strumenti necessari per capire come investire in Borsa in questo momento?”

A nostro avviso, ci sono funzioni e tools resi disponibili dai migliori broker online di cui non dovresti fare a meno, ovvero:

1 – Calendario economico.

Puoi considerarlo come un’agenda aggiornata in tempo reale, la quale comprende le notizie di mercato più importanti relative alle società di tuo interesse. In questo modo, potrai prevedere l’andamento del titolo, partendo dall’influenza che l’evento ha esercitato sulla compagnia, andando ad approfondire un aspetto appartenente all’analisi fondamentale. La maggior parte degli investitori si serve quotidianamente del calendario economico, il quale viene fornito gratuitamente dalle principali piattaforme di trading online.

come investire in borsa calendario economico
Come investire in Borsa: calendario economico offerto da FP Markets

2 – Segnali di trading

Ricevere dei segnali di trading è una scelta che accomuna numerosi investitori, compresi i professionisti. Trattandosi dinotifiche” che riceverai quando il mercato sembrerà allinearsi ai tuoi obiettivi, avrai delle chances maggiori di investire nella direzione giusta. I migliori segnali di trading vengono offerti dai broker online, i quali collaborano con le migliori società finanziarie. Tutto ciò dovrebbe rassicurarti: hai la certezza che riceverai dei dati elaborati da esperti del settore.

Operare sul mercato come traders esperti non significa potersi rilassare e allentare la presa. Al contrario, dovrai studiare minuziosamente les performances riportate dai titoli sui quali hai deciso di investire, motivo per il quale tali strumenti sono da considerare un supporto di cui munirsi per evitare di commettere errori.

Potrebbe rientrare tra i tuoi interessi anche scoprire il Sistema di Intelligenza Artificiale di Captal.com (scoprilo gratuitamente qui), spesso utilizzato dagli utenti della piattaforma che hanno compreso l’importanza dei segnali di trading.

come investire in borsa con l'intelligenza artitficiale capital.com
Come investire in Borsa con il Sistema di Intelligenza Artificiale Capital.com

In effetti, si tratta di una soluzione tanto efficace quanto semplice per migliorare le tue performances. Tenendo traccia della tua attività, il sistema opera per offrirti consigli, da cui capire come investire in Borsa. In verità, è uno strumento consigliato anche per comprendere quali sono gli errori più comuni che si commettono nel corso dei propri investimenti, in modo da correggerli ed avere maggiori occasioni di raggiungere risultati soddisfacenti.

Come investire in Borsa con il trading automatico

Sempre in relazione a degli espedienti che i traders esperti dovrebbero considerare per ottimizzare i propri investimenti, intendiamo spiegare  brevemente come investire in Borsa con il trading automatico.

come investire in borsza col trading automatico
Come investire in Borsa con il trading automatico del broker FP Markets

Prima di tutto, dovrai preferire delle piattaforme come FP Markets o Trade.com: entrambi i broker, infatti, offrono MetaTrader4/5. Tali servizi constano di EA (Expert Advisor), ovvero dei Robot con cui fare investimenti in maniera automatica.

Si tratta di un escamotage col quale ridurre le tempistiche previste dal piano di trading che avevi progettato, intensificando le operazioni su base giornaliera. In questo modo, potresti garantirti dei profitti esigui ma costanti.

Fare trading automatico non significa eliminare totalmente i rischi. Infatti, non impostando correttamente l’Expert Advisor, potresti ottenere dei risultati opposti a quanto previsto. Dovrai, anche in questa situazione, preoccuparti di definire delle strategie do copertura dal rischio e valutare la frequenza giornaliera con la quale, giornalmente, vorresti operare sul mercato.

Da ciò, possiamo concludere che anche tale soluzione richiede pratica e consapevolezza se l’intenzione è quella di trarre vantaggi reali dai propri investimenti in Borsa.

Leggi anche: Guida al Trading Automatico

Come investire in Borsa senza errori

Che tu sia un trader alle prime, o che tu abbia già delle conoscenze tali da intensificare i tuoi investimenti, è bene ricordare quali sono gli errori da evitare quando si investe in Borsa. 

Tra i più comuni, ti sottolineiamo l’importanza di diversificare il tuo wallet. Come suggerisce il termine, dovresti includere nel tuo piano di investimento diverse società, così da diramare il tuo capitale verso più titoli. 

Cosa comporta non diversificare il proprio portafogli?

Investire esclusivamente su un titolo azionario non ti consente di diluire il rischio, in quanto staresti puntando un all in, aprendo una singola posizione. Al contrario, puntando su più titoli, avrai maggiori margini di profitto.

Un altro errore abbastanza frequente è lasciarsi trascinare dall’entusiasmo. Infatti, non sono rari i casi in cui un titolo azionario è stato oggetto di elevati volumi di trading, ma successivamente ha intrapreso un rapido declino. L’hype degli investitori, molto spesso può trarre in inganno: per evitare rischi del genere, dovrai dapprima elaborare delle fondate previsioni di Borsa.

Infine, ti consigliamo di approfondire tutto ciò che riguarda il Money Management. Dovresti, infatti, preoccuparti di tutti gli aspetti che riguardano la gestione del rischio, in modo da proteggere il tuo capitale ed arginare le perdite. A questo proposito, aprendo un conto di prova gratis con eToro, prima di aprire una posizione, potrai applicare strumenti come lo Stop Loss, ovvero uno “stop alle perdite”.

Sebbene sia impossibile eliminare la costante del rischio quando decidi di investire in Borsa, hai ugualmente degli assi nella manica di cui servirti per far sì che i profitti siano maggiori delle perdite.

Conviene investire in Borsa oggi?

Dopo un lungo excursus sugli investimenti in titoli azionari, potresti chiederti se conviene investire in Borsa oggi.

La domanda si rivela molto più interessante di quanto possa sembrare, in quanto ci consente di evidenziare l’importanza che questo mercato, da sempre, riveste per gli investitori. Infatti, sebbene suscettibile a fasi di instabilità ed incertezza, i migliori titoli azionari si rivelano sempre connotati da elevati volumi di trading e interessanti livelli di liquidità. 

Inoltre, investire in Borsa oggi significa aver accesso ai colossi dei più importanti settori, i quali titoli vengono identificati come “blue chip”. Un esempio eclatante riguarda le azioni Amazon: gigante dell’e-commerce, si è dimostrato un porto sicuro per un numero di traders in netta crescita nel corso degli ultimi anni.

Allo stesso tempo, potrai anche puntare a società le quali stanno riportando una crescita graduale e costante, adottando così delle prospettive di lungo termine.

Sebbene ogni investitore abbia un profilo ben delineato e operi secondo le proprie esigenze, è innegabile che investire in Borsa oggi conviene: sarà sufficiente identificare i titoli più promettenti, che possano offrire performances all’altezza delle proprie aspettative.

Quali sono i rischi di investire in Borsa?

Quando gli investitori intendono capire come investire in Borsa, conseguentemente si domandano quali siano i rischi legati a tale scelta. 

Senz’ombra di dubbio, il primo pericolo di chi investe sul mercato borsistico è quello di non considerare la volatilità giornaliera. Infatti, non prendere in considerazione l’eventualità che un titolo possa repentinamente invertire la propria direzione di mercato, potrebbe condurre a delle perdite inaspettate.

Allo stesso modo, potresti correre il rischio di non valutare attentamente le migliori opportunità di profitto da trarre dal mercato borsistico. Infatti, sebbene ci siamo concentrati sui singoli titoli, investire in Borsa significa anche puntare a degli Indici.  Potresti sfruttare l’occasione di puntare ad un paniere di titoli per arginare i rischi e semplificare il processo di investimento che, per i principianti, richiede particolare attenzione.

Infine, il rischio più rilevante che si corre prima di investire in Borsa è quello di non essersi adeguatamente preparati: ragione che spiega l’importanza di comprendere come investire in Borsa.

Quando investire in Borsa?

Il tempismo quando si investe in Borsa è un aspetto particolarmente importante: ciò significa che dovrai chiederti qual è il momento migliore per acquistare/vendere un asset.

In questo caso, dovrai aver già ben chiara la durata temporale dei tuoi investimenti, in modo da studiare ed analizzare il mercato secondo tale prospettiva. 

Come abbiamo già affermato, per capire come e quando investire in Borsa dovrai effettuare un’analisi finanziaria. Da ciò, otteniamo dei segnali di ingresso e di uscita dal mercato.

Tuttavia, è bene non dimenticare di controllare gli orari di apertura/chiusura delle principali Borse. Infatti, ci sono dei momenti di affluenza durante le cosiddette “ore di punta” che presentano dei maggiori volumi di scambio. Si tratta della situazione perfetta per effettuare operazioni di natura speculativa con i CFD.

Riuscirai ad affinare le tue abilità e a comprendere quali sono le occasioni migliori per investire in Borsa, concedendoti il tempo utile per scoprire le regole principali da cui derivano dei ritorni cospicui.

Intanto, è bene iniziare facendo pratica e acquisendo maggiore fiducia nelle tue capacità: apri qui un conto di prova gratutito eToro.

Dove investire in Borsa: i settori del momento

Per quanto sia importante che i tuoi investimenti riflettano anche i tuoi interessi, vogliamo presentarti ugualmente i settori del momento a cui puntare. Più nello specifico, è bene conoscere quali sono quelli maggiormente propensi ad una crescita, da cui estrapolare i titoli più significativi soprattutto per investimenti di medio/lungo periodo.

come investire in borsa- settori del momento
Come investire in Borsa: i settori di tendenza 2021

Tra i migliori e più performanti, ti consigliamo:

  • Settore Fintech: in piena espansione, comprende titoli dal calibro di PayPal o MasterCard. Risulta particolarmente interessante per i volumi di scambio e le performances positive anche sul breve periodo;
  • Settore tecnologico: rappresenta uno dei mercati dalla continua evoluzione, con la presenza di colossi storici e nuovi players che movimentano il mercato. In effetti, avrai un’ampia scelta di azioni a cui puntare, le quali stanno ottenendo dei rating sempre migliori da pare degli esperti;
  • Settore energetico: con la questione della transizione energetica che assume sempre più rilevanza, i titoli finanziari appartenenti a società che abbracciano la green economy rientrano tra quelli potenzialmente più profittevoli.

Per quanto possa apparire banale, la scelta del settore su cui investire è realmente importante. Infatti, l’attenzione dei migliori traders è sempre rivolta alle novità introdotte sulle principali Borse, di solito legate a titoli contraddistinti da affascinanti prospettive di crescita.

Investire in Borsa: Opinioni e commenti dei traders

Se pensi di essere l’unico che ha intenzione di investire in Borsa partendo da zero, vogliamo rassicurarti che non è così. Infatti, l’avvento del trading online è stato l’evento scatenante che ha avvicinato anche i principianti a questo settore.

Le opinioni più comuni riguardanti gli investimenti in Borsa provengono, infatti, da investitori che non avevano maturato alcun tipo di esperienza. Ciò che si evince è che, chiunque sia riuscito a raggiungere i propri scopi, ha dovuto dapprima affrontare un percorso formativo per capire come investire in Borsa. 

Sicuramente si tratta di un processo che richiede del tempo: ma la pazienza, anche in questo caso, è la virtù dei forti.

Ti consigliamo anche di non lasciarti scoraggiare dalle esperienze negative vissute da altri utenti. Nella maggior parte dei casi in cui gli investimenti da casa attraverso il trading online vengono accostati a truffe, si tratta di scelte sbagliate da parte degli stessi utenti. Infatti, ti ricordiamo l’importanza di scegliere una piattaforma legalmente autorizzata a cui raccomandare i tuoi risparmi.

Infine, ogni investitore intraprende un percorso fondato sulle proprie necessità, per cui non devi preoccuparti se non raggiungi immediatamente i profitti da te sperati. In questo caso, la costanza è fondamentale per massimizzare i ritorni provenienti dalle posizioni da te aperte sul mercato.

Considerazioni finali 

Nel corso della nostra guida, abbiamo cercato di fare il punto della situazione per introdurre, gradualmente, gli step necessari per investire in Borsa. Una delle considerazioni da poter trarre è legata all’impegno e allo studio che anticipano qualsiasi operazione finanziaria.

Seguire un corso di trading è il primo passo per capire come investire in Borsa, in quanto l’aspetto teorico è tanto importante quanto quello pratico. A tal proposito, ricordiamo anche che potrai ottenere dei risultati soddisfacenti solo dopo esserti duramente esercitato.

Usufruendo dell’opportunità di fare trading online demo sarà possibile testare l’effetto che avrebbero le tue  strategie se stessi realmente comprando/vendendo un titolo o un indice di Borsa.

Prima di concludere, è bene ribadire che per investire in Borsa in maniera corretta dovrai:

  • Scegliere la modalità con cui investire: il trading online CFD/DMA è la soluzione più vantaggiosa, sia in termini economici che di prerequisiti richiesti;
  • Costruire un piano di investimento equilibrato in base al capitale iniziale: grazie ai migliori broker, potrai iniziare ad investire anche con poche centinaia euro. Per quanto possa essere una somma esigua, se ben gestita potrebbe essere fonte di interessanti ritorni.

Investire in Borsa espone gli investitori a dei rischi evidenti, ma è anche un’opzione che può rivelarsi remunerativa se si adottano approcci dinamici con cui operare per fiutare le situazioni più favorevoli di mercato.

FAQ – Come investire in Borsa: Domande e Risposte Frequenti

Come investire in Borsa?

Per investire in Borsa è necessario scegliere, prima di tutto, la modalità con cui accedere la mercato. La soluzione più popolare, nonché vantaggiosa, è investire online, comodamente da casa propria. Optando per il trading online, si potrà gestire autonomamente la propria attività, costruendo un piano di breve o lungo termine costruito per perseguire dei precisi scopi.

Come investire in Borsa da principianti?

I principianti che intendono investire in Borsa dovranno affrontare un percorso didattico-formativo completo, con cui conoscere le regole essenziali per operare in maniera profittevole. Si tratta della soluzione più adatta per investire piccole somme con la consapevolezza di aver ridotto il rischio e di possedere elevate possibilità di ritorno.

Investire in Borsa conviene?

Sebbene siano possibili diverse risposte, in linea generale investire in Borsa è una scelta conveniente. Infatti, si tratta di un mercato che può rivelarsi profittevole per diverse categorie di traders se si applicano le giuste strategie di trading.