La Blockchain sara' veramente il futuro?

Che cos è la blockchain?

La blockchain è un’invenzione innegabilmente geniale: il frutto di una persona o un gruppo di persone conosciute dallo pseudonimo, Satoshi Nakamoto. Ma da allora, si è evoluto in qualcosa di più grande e la domanda principale che ogni singola persona si pone è: che cos’è Blockchain?

La tecnologia Blockchain è la nuova Internet?

Consentendo la distribuzione ma non la copia delle informazioni digitali, la tecnologia blockchain ha creato la struttura portante di un nuovo tipo di Internet. Originariamente ideato per la valuta digitale , la blockchain di Bitcoin ,Acquista Bitcoin ), la comunità tecnologica ha ora trovato altri potenziali usi per la tecnologia.

Una blockchain è, nel più semplice dei termini, una serie timestamp di record immutabili di dati gestiti da un cluster di computer non di proprietà di una singola entità. Ognuno di questi blocchi di dati (ad es. Blocco) è protetto e legato l’uno all’altro mediante principi crittografici (ad es. Catena).

Blockchain catene

Quindi, cosa c’è di così speciale e perché stiamo dicendo che ha capacità che sconvolgono il settore?

La rete blockchain non ha autorità centrale: è la definizione stessa di un sistema democratizzato. Dal momento che è un libro mastro condiviso e immutabile, le informazioni in esso contenute sono aperte a chiunque. Quindi, tutto ciò che è costruito sulla blockchain è per sua natura trasparente e tutti i soggetti coinvolti sono responsabili delle proprie azioni.

Blockchain cos e’?

Una blockchain non comporta alcun costo di transazione

(Un’infrastruttura costa sì, ma nessun costo di transazione.) La blockchain è un modo semplice ma geniale di trasferire informazioni da A a B in modo completamente automatizzato e sicuro. Una parte di una transazione avvia il processo creando un blocco. Questo blocco è verificato da migliaia, forse milioni di computer distribuiti in rete. 

Il blocco verificato viene aggiunto a una catena, che viene archiviata in rete, creando non solo un record univoco, ma un record unico con una cronologia unica. Falsificare un singolo record significherebbe falsificare l’intera catena in milioni di casi. Questo è praticamente impossibile. Bitcoin utilizza questo modello per transazioni monetarie, ma può essere implementato in molti altri modi.

Blockchain block

Pensa a una compagnia ferroviaria. Noi compriamo i biglietti su un app o il web. La società della carta di credito prende una decisione per l’elaborazione della transazione. Con la blockchain, non solo l’operatore ferroviario può risparmiare sulle spese di elaborazione della carta di credito, ma può spostare l’intero processo di ticketing sulla blockchain.

Le due parti nella transazione sono la compagnia ferroviaria e il passeggero. Il ticket è un blocco, che verrà aggiunto a una blockchain di ticket. Proprio come una transazione monetaria sulla blockchain è un record unico, verificabile in modo indipendente e non falsificabile (come Bitcoin), così può essere il tuo biglietto. Per inciso, la blockchain del biglietto finale è anche un record di tutte le transazioni, per esempio una determinata tratta del treno o anche l’intera rete ferroviaria, comprendente ogni biglietto mai venduto, ogni viaggio mai preso.

Ma la chiave qui è questa: è gratis. Non solo la blockchain può trasferire e archiviare denaro, ma può anche sostituire tutti i processi e i modelli di business che fanno affidamento su una piccola commissione per una transazione, o qualsiasi altra transazione tra due parti.

Poiché le transazioni blockchain sono gratuite , puoi addebitare importi minuscoli, ad esempio 1/100 di centesimo per una visualizzazione video o per la lettura dell’articolo. Perché dovrei pagare una tassa di abbonamento annuale per The Economist o National Geographic se posso pagare per articolo su Facebook o la mia app di chat preferita? Ancora una volta, ricorda che le transazioni blockchain non comportano costi di transazione. Puoi addebitare qualsiasi importo senza preoccuparti che terze parti possano tagliare i tuoi profitti.

Blockchain potrebbe rendere di nuovo redditizia la vendita di musica registrata per gli artisti tagliando aziende musicali e distributori come Apple o Spotify. La musica che acquisti potrebbe anche essere codificata nella blockchain stessa, rendendola un archivio cloud per qualsiasi canzone acquistata. Poiché gli importi addebitati possono essere così piccoli, i servizi di abbonamento e streaming diventeranno irrilevanti.

Ancora. Gli ebook potrebbero essere dotati di codice blockchain. Invece di fare un taglio ad Amazon, e la società delle carte di credito che guadagnava dalla vendita, i libri circolavano in forma codificata e una transazione blockchain riuscita avrebbe trasferito denaro all’autore e sbloccato il libro. 

Trasferisci TUTTI i soldi all’autore, non solo magri diritti d’autore. È possibile farlo su un sito Web di recensioni di libri come Goodreads o sul proprio sito Web. Il mercato Amazon non è quindi necessario. Le iterazioni riuscite potrebbero anche includere recensioni e altre informazioni di terze parti sul libro.

Nel mondo finanziario le applicazioni sono più ovvie e i cambiamenti rivoluzionari più imminenti. Le blockchain cambieranno il modo in cui funzionano le borse, i prestiti vengono raggruppati e le assicurazioni contratte. Elimineranno i conti bancari e praticamente tutti i servizi offerti dalle banche. Quasi tutti gli istituti finanziari falliranno o saranno costretti a cambiare fondamentalmente, una volta che i vantaggi di una tecnologia di contabilità sicura senza commissioni di transazione saranno ampiamente compresi e implementati.

Dopotutto, il sistema finanziario si basa sul prendere una piccola parte del tuo denaro per il privilegio di facilitare una transazione. I banchieri diventeranno semplici consiglieri, non custodi del denaro. Gli agenti di cambio non saranno più in grado di guadagnare commissioni e lo spread di acquisto / vendita scomparirà.

Come funziona la Blockchain 

Immagina un foglio di calcolo duplicato migliaia di volte su una rete di computer. Quindi immagina che questa rete sia progettata per aggiornare regolarmente questo foglio di calcolo e hai una conoscenza di base della blockchain.

Le informazioni contenute in una blockchain esistono come database condiviso e continuamente riconciliato. Questo è un modo di usare la rete con evidenti vantaggi. Il database blockchain non è archiviato in nessuna singola posizione, il che significa che i record che conserva sono veramente pubblici e facilmente verificabili. Non esiste una versione centralizzata di queste informazioni affinché un hacker possa corrompere. Ospitato da milioni di computer contemporaneamente, i suoi dati sono accessibili a chiunque su Internet.

Per approfondire l’analogia con il foglio di calcolo di Google, vorrei che tu leggessi questo pezzo di uno specialista della blockchain.

“Il modo tradizionale di condividere documenti con un collaboratore è inviare un documento di Microsoft Word a un altro destinatario e chiedere loro di apportare delle modifiche. Il problema con questo scenario è che dobbiamo attendere fino alla ricezione di una copia di ritorno prima di poter vedere o apportare altre modifiche perché si è bloccati  fino a quando l’interlocutore non ha terminato. Ecco come funzionano oggi i database. Due proprietari non possono lavorare con lo stesso record contemporaneamente.

Ecco come le banche mantengono saldi e trasferimenti di denaro; bloccano brevemente l’accesso (o riducono il saldo) mentre effettuano un trasferimento, quindi aggiornano l’altro lato, quindi riaprono l’accesso (o aggiornano di nuovo). Con  Documenti Google (o Fogli Google), entrambe le parti hanno accesso allo stesso documento allo stesso tempo e la singola versione di quel documento è sempre visibile a entrambi. È come un libro mastro condiviso, ma è un documento condiviso. La parte distribuita entra in gioco quando la condivisione coinvolge un numero di persone.

Immagina il numero di documenti legali che dovrebbero essere usati in questo modo. Invece di passarli l’un l’altro, perdere traccia delle versioni e non essere sincronizzati con l’altra versione, perché * tutti * i documenti aziendali non possono essere condivisi anziché trasferiti avanti e indietro? Tanti tipi di contratti legali sarebbero ideali per quel tipo di flusso di lavoro. Non hai bisogno di una blockchain per condividere documenti, ma l’analogia dei documenti condivisi è potente. ” – William Mougayar, consulente di Venture, imprenditore 4x, marketer, stratega e specialista in blockchain

Il motivo per cui la blockchain ha guadagnato così tanta ammirazione è che:

  • Non è di proprietà di una singola entità, quindi è decentralizzata
  • I dati sono archiviati crittograficamente all’interno
  • La blockchain è immutabile, quindi nessuno può manomettere i dati all’interno della blockchain
  • La blockchain è trasparente, quindi è possibile tenere traccia dei dati se lo desiderano

I tre pilastri della tecnologia Blockchain

Le tre proprietà principali della tecnologia Blockchain che l’hanno aiutata ad ottenere consensi diffusi sono le seguenti:

  • Decentramento
  • Trasparenza
  • Immutabilità

Pilastro n. 1: decentralizzazione

Prima che arrivassero Bitcoin e BitTorrent, eravamo più abituati ai servizi centralizzati. L’idea è molto semplice. Hai un’entità centralizzata che ha archiviato tutti i dati e dovresti interagire esclusivamente con questa entità per ottenere tutte le informazioni richieste.

 

Un altro esempio di un sistema centralizzato sono le banche. Conservano tutti i tuoi soldi e l’unico modo per pagare qualcuno è attraverso la banca.

Il tradizionale modello client-server ne è un perfetto esempio:

Blockchain-esempio modello server

Quando cerchi qualcosa, invii una query al server che ti risponde con le informazioni pertinenti. Questo è un semplice client-server.

Ora, i sistemi centralizzati sono ormai all’avanguardia da molti anni, tuttavia presentano diverse vulnerabilità.

  • Innanzitutto, poiché sono centralizzati, tutti i dati vengono archiviati in un unico punto. Questo li rende facili punti target per potenziali hacker.
  • Se il sistema centralizzato dovesse passare attraverso un aggiornamento del software, arresterebbe l’intero sistema
  • E se l’entità centralizzata in qualche modo si spegne per qualsiasi motivo? In questo modo nessuno sarà in grado di accedere alle informazioni in suo possesso
  • Peggior scenario, cosa succede se questa entità viene corrotta e dannosa? Se ciò accade, tutti i dati all’interno della blockchain verranno compromessi.

Quindi, cosa succede se portiamo via questa entità centralizzata?

In un sistema decentralizzato, le informazioni non sono memorizzate da una singola entità. In effetti, tutti nella rete possiedono le informazioni.

In una rete decentralizzata, se desideri interagire con il tuo amico, puoi farlo direttamente senza passare da una terza parte. Questa era l’ideologia principale dietro Bitcoin. Tu e solo tu soli siete responsabili dei vostri soldi. Puoi inviare i tuoi soldi a chiunque tu voglia senza dover passare attraverso una banca.

rete centralizzata vs decentralizzata

Pilastro n. 2: trasparenza

Uno dei concetti più interessanti e incompresi nella blockchain è “trasparenza”. Alcune persone dicono che la blockchain ti dà la privacy mentre altri dicono che è trasparente. Perché pensi che accada?

Bene … l’identità di una persona è nascosta attraverso una crittografia complessa e rappresentata solo dal suo indirizzo pubblico. Quindi, se dovessi cercare la cronologia delle transazioni di una persona, non vedrai “Bob inviato 1 BTC” invece vedrai “1MF1bhsFLkBzzz9vpFYEmvwT2TbyCt7NZJ inviato 1 BTC”.

La seguente istantanea delle transazioni Ethereum ti mostrerà cosa intendiamo:

esempio transazioni Ethereum

Quindi, mentre la vera identità della persona è sicura, vedrai comunque tutte le transazioni che sono state fatte dal loro indirizzo pubblico. Questo livello di trasparenza non è mai esistito prima all’interno di un sistema finanziario. Aggiunge quel livello extra  molto necessario di responsabilità, richiesto da alcune delle maggiori  maggiori istituzioni.

Parlando puramente dal punto di vista della criptovaluta, se conosci l’indirizzo pubblico di una di queste grandi aziende, puoi semplicemente inserirlo in un esploratore e guardare tutte le transazioni in cui si sono impegnati. Questo li costringe a essere onesti, qualcosa con cui non hanno mai avuto a che fare prima.

Tuttavia, questo non è il miglior caso d’uso. Siamo abbastanza sicuri che la maggior parte di queste società non effettuerà transazioni tramite criptovaluta e, anche se lo fanno, non effettueranno TUTTE le loro transazioni utilizzando le criptovalute. Tuttavia, se la blockchain fosse integrata … diciamo nella loro catena di approvvigionamento?

Puoi capire perché qualcosa del genere può essere molto utile per il settore finanziario, giusto?

Pilastro n. 3: immutabilità

L’immutabilità, nel contesto della blockchain, significa che una volta che qualcosa è stato inserito nella blockchain, non può essere manomesso.

Riesci a immaginare quanto sarà prezioso per gli istituti finanziari?

Immagina quanti casi di appropriazione indebita possono essere stroncati sul nascere se le persone sanno che non possono “lavorare sui libri” e giocherellare con i conti dell’azienda.

Il motivo per cui la blockchain ottiene questa proprietà è quello della funzione hash crittografica .

In termini semplici, hashing significa prendere una stringa di input di qualsiasi lunghezza e dare un output di una lunghezza fissa. Nel contesto di criptovalute come bitcoin, le transazioni vengono prese come input e vengono eseguite attraverso un algoritmo di hashing (Bitcoin utilizza SHA-256) che fornisce un output di lunghezza fissa.

Vediamo come funziona il processo di hashing. Inseriremo alcuni input. Per questo esercizio, utilizzeremo SHA-256 (Secure Hashing Algorithm 256).

SHA- 256 SECURE HASHING ALGORITHM 256

Come puoi vedere, nel caso di SHA-256, non importa quanto grande o piccolo sia il tuo input, l’output avrà sempre una lunghezza fissa di 256 bit. Questo diventa fondamentale quando si ha a che fare con un’enorme quantità di dati e transazioni. Quindi, in sostanza, invece di ricordare i dati di input che potrebbero essere enormi, puoi semplicemente ricordare l’hash e tenere traccia.

Una funzione hash crittografica è una classe speciale di funzioni hash che ha varie proprietà che la rendono ideale per la crittografia. Ci sono alcune proprietà che una funzione di hash crittografica deve avere per essere considerata sicura. Puoi leggere queste informazioni in dettaglio nella nostra guida sull’hashing.

C‘è solo una proprietà su cui vogliamo che ti concentri oggi. Si chiama “effetto valanga“.

Cosa significa?

Anche se fai una piccola modifica nel tuo input, le modifiche che si rifletteranno nell’hash saranno enormi. Proviamolo usando SHA-256:

sha-256

Lo vedi? Anche se hai appena cambiato il caso del primo alfabeto dell’input, guarda quanto ha influito sull’hash di output. Ora, torniamo al nostro punto precedente quando stavamo guardando l’architettura blockchain. Quello che abbiamo detto è stato:

La blockchain è un elenco collegato che contiene dati e un puntatore hash che punta al blocco precedente, creando quindi la catena. Che cos’è un puntatore hash? Un puntatore hash è simile a un puntatore, ma invece di contenere solo l’indirizzo del blocco precedente contiene anche l’hash dei dati all’interno del blocco precedente.

Questa piccola modifica è ciò che rende le blockchain così incredibilmente affidabili e pionieristiche.

Immagina questo per un secondo, un hacker attacca il blocco 3 e cerca di cambiare i dati. A causa delle proprietà delle funzioni hash, un leggero cambiamento nei dati cambierà drasticamente l’hash. Ciò significa che eventuali lievi modifiche apportate nel blocco 3, cambieranno l’hash che è memorizzato nel blocco 2, ora che a sua volta cambierà i dati e l’hash del blocco 2 che comporterà cambiamenti nel blocco 1 e così via e così via . Questo cambierà completamente la catena, il che è impossibile. Questo è esattamente il modo in cui le blockchain raggiungono l’immutabilità.

Conclusioni

La Blockchain e’ stata sviluppata per risolvere tanti problemi delle tecnologie attuali con miglioramenti evidenti di tanti processi produttivi. La maggior parte delle persone conosce le Criptovalute solo nei Mercati Finanziari, ma non conosce minimamente il vero motivo per cui sono nate. Oltre che un valore monetario hanno soprattutto un valore globale per i miglioramenti che gia’ hanno portato. Tante multinazionali stanno usando e useranno questa tecnologia per migliorare il loro lavoro quotidiano.

Il vero valore non e’ quello monetario di scambio delle Criptovalute, ma quello reale che cambiera’ tante cose nel mondo che conosciamo. Come Internet ha cambiato le nostre vite oltre 20 anni fa, la Blockchain le cambiera’ ancora e sicuramente saranno il futuro della Tecnologia che oggi tutti noi conosciamo. Non so se un domani le Transazioni saranno fatte solo tramite Blockchain, ma quello che gia’ oggi vedo e’ che tanti processi come ad esempio la contraffazione utilizzano la Blockchain per evitare ad esempio la Pirateria. Sono piccoli esempi di cambiamento, ma molto importanti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su reddit
Reddit
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su vk
VK
Condividi su stumbleupon
StumbleUpon
Condividi su xing
XING
Torna su